Per chi vuole ottenere uno sfalcio veloce, preciso e senza residui, uno dei modelli della linea Grin è sicuramente adatto allo scopo. Sono molti coloro che hanno trovato nel marchio Grin il miglior tagliaerba per il proprio lavoro o passatempo. 
Lo dimostrano le numerose recensioni di chi ha provato altri macchinari in passato e ha poi scoperto i nostri. Uno dei punti di forza non è solo il sistema di taglio brevettato “Tagli, Non Raccogli, Non Vai In Discarica”, ma anche l’attenzione che poniamo a ogni singolo componente. Le nostre macchine sono molto robuste perché non hanno componenti in plastica ma in metallo e questo garantisce lunga durata nel tempo.

Scegliere un modello compatto e leggero

A nessuno piacerebbe lavorare con uno macchinario pesante e difficile da condurre, soprattutto se il terreno ha delle condizioni particolari. Per scegliere il miglior tagliaerba, è importante affidarsi a un attrezzo compatto e che è facile da riporre, soprattutto se per i tuoi strumenti da giardino hai a disposizione poco spazio.
Molti penserebbero che la presenza di componenti in acciaio sui tagliaerba Grin li renda più pesanti di quelli solitamente in commercio e fatti di plastica. 
In realtà l’assenza del cesto e le ruote in acciaio con doppio cuscinetto a sfera rendono i rasaerba Grin davvero leggeri e maneggevoli, così da svolgere il lavoro di taglio con estrema facilità e in molto meno tempo rispetto al solito.

L’importanza del telaio e di materiali selezionati

A dimostrazione del fatto che in Grin troverai sicuramente il miglior tagliaerba per te, ti illustriamo qualche caratteristica del nostro telaio. 
Il telaio Grin, in gergo si definisce Chassis, è composto da una calotta tonda e da un telaio portante in tubolare su cui poggiano le varie componenti. 
La calotta è costruita con un particolare metodo di stampaggio dell’acciaio, ed è spessa ben 3 mm, riuscendo a essere uniforme anche nella zona ricurva. La tecnica costruttiva e lo spessore dei materiali rendono il telaio robusto e resistente.
Anche gli assali delle ruote si contraddistinguono dagli standard. Sono rinforzati e composti da un trafilato interno abbinato a un tubolare esterno che fa da guida. Questa costruzione, abbinata a piastre ruote in acciaio molto spesso, rende la macchina solida anche nei confronti degli utilizzi più “violenti”. 
Per saperne di più visita il nostro sito Mygrin.eu.