Il giardinaggio è una di quelle attività che non si può improvvisare e richiede continua dedizione e pazienza. Quando si utilizza un rasaerba elettrico per la prima volta e non ci si è mai occupati della manutenzione di uno spazio verde, è facile commettere degli errori dettati dall’inesperienza. 
Tuttavia ci sono alcune situazioni che rendono il lavoro di taglio più complesso e che richiedono più attenzione del solito. Ad esempio quando bisogna tagliare dopo i freddi invernali o dopo la semina. Vediamo insieme caso per caso.

Tagliare dopo la prima semina 

Dopo aver seminato in autunno o in primavera, prima di passare il tuo rasaerba elettrico è opportuno rispettare la tenuta del fondo per evitare di fare solchi, carreggiate o buche. Consigliamo di tagliare di pomeriggio, con terreno e foglie asciutte e di evitare le giornate ventose. Con i primi tagli è importante rispettare il più possibile la germinazione e il primo sviluppo delle essenze impiegate. Solitamente le più gettonate sono Festuca arundinacea, Poa e Loietto ma ce ne sono tante altre che garantiscono effetti visivi molto belli.
Perciò consigliamo di non far crescere l’erba oltre i 10-12 cm di altezza in modo tale da dare la possibilità di mettere le radici il più possibile, e poi di spuntare di un paio di centimetri così da facilitare la penetrazione dei raggi solari sul suolo. Dal secondo taglio in poi applica la regola del 30%.

Addio freddo: ecco come occuparsi del prato dopo l’inverno

Per quanto riguarda l’intervento di taglio dopo l’inverno è opportuno seguire una semplicissima regola. 
Per i miscugli a base di Festuca arundinacea consigliamo di eseguire la lavorazione di taglio per mezzo di un rasaerba elettrico appena il tappeto ha raggiunto i 7-8 cm. È importante lasciarlo crescere un po’ più del dovuto, così da permettere all’apparato radicale di allungarsi un po’. Immediatamente applicate la regola del 30% e il vostro prato sarà pronto per accogliere i primi caldi primaverili. 
Se stai cercando un attrezzo che ti faciliti il lavoro di taglio, uno dei nostri modelli Grin è ciò che fa per te. Produciamo macchine tagliaerba elettriche, elettriche a batteria o con motore a scoppio. Scopri il modello più adatto alle caratteristiche del tuo giardino consultando il nostro sito Mygrin.eu o cercando il rivenditore autorizzato più vicino a te.