Archivio Categorie Non categorizzato

I tagliaerba GRIN protagonisti in TV

In questi giorni è on air la campagna pubblicitaria di GRIN sui canali Mediaset e abbiamo deciso di intervistare il nostro responsabile Marketing Daniele Bianchi.

“Abbiamo deciso di andare in TV sui canali Mediaset: la televisione nazionale, in abbinamento con i formati digitali e la radio, 

è il mezzo perfetto per far conoscere i tagliaerba Grin al grande pubblico. La campagna di comunicazione è ben strutturata e comprende tantissima attività non solo Tv ma anche web e 3 radio nazionali tra cui: Radio Montecarlo, Virgin Radio e Radio Deejay. 

Purtroppo anche quest’anno gli eventi fieristici sono venuti meno ed è importante per noi stare vicini ai nostri rivenditori e far conoscere il sistema di taglio Grin al grande pubblico” 

La campagna iniziata a metà Marzo continuerà per tutto il mese di Aprile e con essa continuerà anche la PROMO PRIMAVERA.

Questo è il periodo in cui è necessario venire in contro a chi vuole cambiare il proprio tagliaerba e cambiare la prospettiva, grazie al sistema di taglio Grin che polverizza l’erba, nutre il giardino e fa risparmiare tempo e denaro a chi sceglie i tagliaerba Grin”.

Ci hai visto in tv o hai sentito il nostro spot radio e vuoi maggiori informazioni sui Tagliaera Grin? Contattaci per una consulenza gratuita o partecipa ai test drive organizzati dai nostri rivenditori su tutto il territorio Nazionale.

Elenco rivenditori Grin: trova quello più vicino a te

Elenco rivenditori grin

Vuoi provare uno dei nostri macchinari Grin e non sai come fare? Non preoccuparti, noi siamo qui per questo. Oggi ti spieghiamo come trovare il professionista che fa per te tramite il nostro elenco rivenditori Grin. 
Grazie all’alta ed eccezionale qualità dei nostri macchinari, siamo in grado di operare su tutto il territorio nazionale e di fornire a qualsiasi privato o professionista d’Italia il meglio degli attrezzi Grin. 

Perché rivolgersi a un rivenditore specializzato

Ci sono tanti motivi per cui consultare il nostro elenco rivenditori Grin e trovare quello più vicino a te. Innanzitutto, l’alta tecnologia e potenza delle nostre macchine richiede una preparazione tecnica che vogliamo trasmettere anche a coloro che poco si intendono di giardinaggio.
Per questo motivo i nostri rivenditori professionisti, formati e preparati in materia, sapranno illustrarti nei minimi dettagli tutte le qualità di una macchina Grin e le differenze con altri macchinari del genere. Sapranno anche spiegarti il nostro originale e unico sistema di taglio brevettato “TAGLI, NON RACCOGLI, NON VAI IN DISCARICA” e ti guideranno a scegliere il modello più giusto per il tuo giardino e il tuo terreno. 
Ovviamente un rivenditore Grin è anche la persona giusta per spiegarti perché abbiamo deciso di impiegare determinati materiali piuttosto che altri, quali peculiarità hanno componenti come il Cono Salvamotore e il motore Briggs & Stratton e anche perché le nostre macchine sono molto più resistenti e robuste rispetto ad altre. 

Testa i nostri macchinari Grin 

Cercare un rivenditore autorizzato consultando l’elenco rivenditori Grin ti darà un’importante occasione: quella di prenotare un test drive e fare una prova di taglio Grin. Abbiamo deciso di fornire questa opzione totalmente gratuita e senza impegno, perché desideriamo che chi sceglie noi di My Grin abbia la possibilità di non acquistare a “scatola chiusa”, e di toccare con mano gli elevati standard dei nostri strumenti.  
Trovare il tuo rivenditore è facilissimo: basta entrare sul nostro sito Mygrin.eu, inserire nella barra di ricerca il tuo luogo di residenza (città, provincia e CAP) e rintracciare il negozio più vicino a casa tua. 
Sfoglia il nostro catalogo online e non farti scappare l’occasione di prenderti cura del tuo giardino con un attrezzo preciso e grandioso che, siamo certi, supererà le tue aspettative di taglio. 

Cerco tagliaerba a scoppio e consigli sul giardinaggio

Cerco tagliaerba a scoppio

È una delle frasi che ci sentiamo ripetere più spesso da quando ci occupiamo di costruire macchine per il giardino. Chiunque si rivolge a noi di My Grin esordisce con un classico: cerco tagliaerba a scoppio per il mio giardino. 
Questa frase apre ovviamente una finestra grandissima sul panorama dei tagliaerba.
Come potrai notare da solo, nella sezione dei tagliaerba a scoppio ci sono tantissimi modelli differenti adatti a ogni tipo di esigenza e di terreno. 
Una delle caratteristiche vincenti dei nostri tagliaerba è che sono adatti sia ai professionisti, sia ai privati con esigenze particolari.

La nostra linea di motori a scoppio

Se digitando le parole cerco tagliaerba a scoppio sei giunto qui, sei chiaramente nel posto giusto. La linea Grin HM è composta da 7 modelli di tagliaerba con sistema di taglio brevettato “Tagli, Non Raccogli, Non Vai In Discarica” alimentati da un motore a 4 tempi Briggs & Stratton. 
Ci sono prodotti con lama 37, 46 e 53 cm e sono disponibili sia a trazione che a spinta. L’ampiezza delle lame è già indicata nel modello, per cui, ad esempio, il Grin HM37 ha lame grandi 37 cm. 
La linea HM è una delle prime che noi di Grin abbiamo sviluppato in azienda. Ci accompagnano da ben 15 anni e sostengono il nostro core business. In questi anni abbiamo puntato molto all’evoluzione e al miglioramento di questi prodotti, puntando sempre a offrirti il meglio per il tuo giardino. 

Provare prima di acquistare: il test drive di Grin 

Spesso cercare su un motore di ricerca, cerco tagliaerba a scoppio è solo il primo passo per l’acquisto di un prodotto del genere. 
Sappiamo bene quanto ampia sia l’offerta e quanto sia difficile orientarsi per chi è inesperto e cerca un macchinario che lo soddisfi pienamente. 
Per questo motivo noi di My Grin ti offriamo un’opportunità unica e irripetibile: effettuare un test drive dei nostri modelli, così da osservare in prima persona la potenza e l’efficienza dei nostri attrezzi. 
Fantascienza? No, realtà! I nostri rivenditori autorizzati Grin ti daranno la possibilità di prenotare gratuitamente e senza impegno il test drive in uno dei punti vendita più vicino a te. Cerca il rivenditore sul nostro sito Mygrin.eu. Ti aspettiamo! 

Tagliaerba a batteria: ecco come intervenire con efficacia

tagliaerba a batteria

Quando si taglia un prato in condizioni diverse dal solito è facile farsi cogliere da incertezze e dubbi. Spesso non è sufficiente possedere un tagliaerba a batteria di ottima qualità per ottenere il risultato sperato. 
Le più comuni situazioni in cui bisogna adottare delle misure differenti sono diverse e noi di My Grin siamo qui proprio per aiutarti. Vi abbiamo già parlato, in un altro articolo, come bisogna agire dopo l’inverno e dopo la prima semina. Come comportarsi, invece, dopo la posa del tappeto pronto o dopo una rigenerazione? Scopriamolo insieme.

Primo taglio dopo la posa del prato pronto

Quando si decide di collocare nel proprio giardino un tappeto erboso all’inizio bisogna stare attenti. Quello che ovviamente non devi fare, è impugnare il tuo tagliaerba a batteria e iniziare a tagliare il prato. La priorità gestionale, dopo la posa, è favorire l’attecchimento delle radici del rotolo al substrato di appoggio. Questo aspetto è naturalmente in contrapposizione con il taglio e consigliamo di aspettare di tagliare su un tappeto appena posato.
Prima di arrivare nel tuo giardino il tappeto erboso ha subìto un asporto dal terreno originario, è stato arrotolato e portato nel tuo giardino. Solitamente dalla raccolta alla posa non devono passare più di 48 ore, massimo 24 in estate. Il nostro consiglio è di lasciare allungare la foglia a circa 8-10 cm e per un paio di volte spuntare solo un paio di centimetri, per poi passare man mano alla normale operazione di taglio con la regola del 30%.

Cosa fare dopo una rigenerazione

Quando ci sono due tipologie di vegetazione diversa bisogna agire sapientemente col proprio tagliaerba a batteria. È bene sapere che la parte originaria e la parte nuova e giovanile appena traseminata, hanno esigenze di crescita e lunghezza diverse. Bisogna fare in modo che la forza vecchia non ombreggi troppo la forza nuova e non agire troppo presto per evitare di danneggiare i germogli. Consigliamo di aspettare almeno due settimane per fare il primo taglio della forza vecchia con una spuntatura di un paio di cm e poi dopo due settimane di agire definitivamente con la regola del 30%, ripristinando l’altezza ottimale di gestione.
Se hai bisogno di altri consigli per la cura del tuo prato ci siamo noi di My Grin! Visita il sito Mygrin.eu o contatta il tuo rivenditore di zona autorizzato Grin. 

Macchine tagliaerba: l’accessorio per prati perfetti

macchine tagliaerba

Sembra banale, ma la maggior parte degli errori che influenzano lo stato di salute del prato riguardano la scarsa conoscenza delle tecniche di taglio e di alcune pratiche di manutenzione. Utilizzare delle macchine tagliaerba richiede qualche nozione di base in materia di giardinaggio. Solo così si eviteranno interventi che anziché migliorare la salute del manto erboso, la peggioreranno. 
Niente panico, noi di My Grin ti forniremo tutte le informazioni che ti occorrono per un giardino rigoglioso e splendido. 

Che cos’è il taglio dell’erba e perché si fa

Tagliare l’erba utilizzando delle macchine tagliaerba è l’operazione agronomica che si fa più frequentemente nell’arco della stagione e che influenza la durata, l’utilizzo e la qualità. Un prato, per diventare bello e attraente, deve produrre foglie e radici aggredendo lo spazio che lo circonda e sviluppandosi sia in altezza, profondità e larghezza in tempi brevi. 
L’erba, nel tempo, riesce a tollerare molto bene l’asportazione della vegetazione tramite taglio periodico senza problemi, così da sviluppare uno strato di cotica uniforme e denso che permette di sfruttare il prato per usi sportivi, ricreativi o tecnici.
In virtù di queste considerazioni, è facilmente intuibile che con il taglio si influenza la crescita e il comportamento del tappeto erboso e si interviene sulla sua capacità di reagire a stress ambientali come caldo, siccità, ombre e malattie.

L’inviolabile regola del taglio 

Ciò che avviene quando si inizia a tagliare è abbastanza semplice: il tappeto erboso è stimolato a riformare le foglie asportate con il taglio e le radici riducono la velocità di accrescimento nel terreno. Per usare con sapienza le macchine tagliaerba è importante, quindi, capire che ci sono delle regole precise da osservare. A lungo andare infatti la pianta è stimolata a produrre più foglie e sempre meno radici. A seconda della specie del prato erboso, si può anche arrivare a perdere il 35% dell’apparato radicale della pianta. 
La regola principale che si dovrebbe applicare per evitare degli scompensi ogni volta che si esegue un taglio, è quella di non asportare oltre il 30% della lunghezza della vegetazione presente.
Sulla base di questo importantissimo principio di taglio, abbiamo dotato le nostre macchine Grin di altezze regolabili di taglio che si cambiano facilmente mediante una leva a scatto. Puoi scoprirle sul nostro sito Mygrin.eu o presso il rivenditore più vicino a te.